Fashion Blog

è ora di disintossicarsi dalla tecnologia

Fabrizio Zoccolo

Martedì 06 Dicembre 2016

0 Commenti
 ora di disintossicarsi dalla tecnologia

Pagheresti sette euro per avere una versione di Facebook costruita appositamente per permetterti di vivere al meglio la tua vita? Basta like, commenti e news feed, soltanto un mezzo per tenerti in contatto con gli amici, al netto di tutta la pressione social che ci trasforma in veri e propri zombie virtuali. Secondo Tristan Harris, ex product philosopher di Google, la risposta è assolutamente sì: “Molte persone pagherebbero per averla” confessa al settimanale The Atlantic il 32enne di San Francisco, che ha in mente una rivoluzione culturale che ci porti a ridurre il nostro consumo di smartphone. Quando guardiamo una coppia in un ristorante che invece di parlarsi, continua a smanettare compulsivamente sul telefono, incolpiamo le persone di non avere la forza di volontà di mettere da parte il dispositivo e interagire tra loro. Secondo Harris, invece, buona parte del problema sta nei software, pensati appositamente per non farci staccare mai. “Se, da una parte, c’è un utente che non riesce a separarsi da un’app, dall’altra, ci sono centinaia di persone che passano ore e ore a sviluppare il programma pensando proprio a quello scopo” afferma il giovane statunitense.

Altri post correlati che potete gradire

IL MANUALE DELLA BLOCKCHAIN NEL REAL ESTATE

IL MANUALE DELLA BLOCKCHAIN NEL REAL ESTATE

Umberto Marco Mari...

Martedì 12 Luglio 2022

0 Commenti

'Negli ultimi anni c' stato un crescente interesse per la blockchain e l'applicazione di questa tecnologia all'interno dei mercati finanziari globali, coinvolgendo anche il settore immobiliare. In modo fortemente innovativo, la blockchain potrebbe rappresentare un...

Leggi tutto
App Clubhouse, come funziona il nuovo social dei messaggi vocali

App Clubhouse, come funziona il nuovo social dei messaggi vocali

Fabrizio Zoccolo

Sabato 13 Febbraio 2021

0 Commenti

Spopola anche in Italia una nuova piattaforma social tutta dedicata agli audio e organizzata in stanze tematiche. Con oltre due milioni di utenti dichiarati, disponibile solo per Apple al momentoNiente video, niente immagini, niente testo. Nell'epoca di Instagram, anche so...

Leggi tutto