Fashion Blog

Cos'è Grok e come funziona la nuova Intelligenza artificiale creata da Elon Musk per X

Vanessa Pinto

Sabato 18 Novembre 2023

0 Commenti
Cos' Grok e come funziona la nuova Intelligenza artificiale creata da Elon Musk per X

Dopo Bard e chatGPT, anche Elon Musk ha deciso di lanciare il suo chatbot basato sull’Intelligenza artificiale generativa. Si chiama Grok e sarà implementato all’interno di X (l’ex Twitter), sebbene sia utilizzabile anche al di fuori del social grazie all’app a parte in via di sviluppo. Si tratta del primo prodotto di xAI, l’impresa fondata a luglio dallo stesso Musk con l’obiettivo di creare un’AI in grado di aiutare l’uomo a comprendere i misteri dell’universo pur senza essere in grado di annientarci. Proprio da questo deriva il nome, Grok, che rimanda ad un termine marziano presente nel romanzo di fantascienza Straniero in terra straniera, di Robert Heinlein, pubblicato nel 1961. Nel testo, il verbo veniva utilizzato per esprimere la totale empatia nei confronti di un concetto o di una persona che si conosce a tal punto da poterla comprenderla in modo profondo e intuitivo. Insomma, un po’ quello che Musk vorrebbe che l’AI facesse con il nostro universo: che ne scoprisse i segreti più nascosti fino a capirlo perfettamente.

Come funziona Grok

Grok prenderà spunto dall’enorme database di X per individuare le relazioni tra le diverse parole e frasi del linguaggio, consentendo al modello di generare risultati simili a quelli umani e di fare previsioni accurate. Avrà una capacità superiore a quella del modello di chatGPT delle origini (è comunque inferiore all’ultimo GPT-4 lanciato pochi mesi fa) e sarà sfrontato e senza peli sulla lingua, ossia avrà il coraggio di esprimere opinioni scomode e «amerà il sarcasmo» come ha ammesso Musk. Questo significa che è programmato «per rispondere con ironia e per avere uno spirito ribelle, quindi non usatelo se odiate l’umorismo» come ha scritto xAI in un messaggio su X.

E se pensiamo all’ironia secondo Musk – che ha buttato fuori da X tutti coloro che non gli andavano a genio – il rischio di cadere nel caos e nella disinformazione è vicino. Già il social è stato criticato aspramente dalla Unione Europea per le fake news sulla guerra in Ucraina, ora con il lancio di Grok il rischio che l’AI fornisca informazioni sbagliate rispetto a quanto facciano altri sistemi simili è enorme. Anche perché i primi messaggi condivisi dal miliardario statunitense non fanno ben sperare per il futuro, come dimostra la risposta del chatbot in cui fornisce una ironica ricetta per produrre cocaina in casa. E, guardando agli esempi del passato, il fatto che attinga in tempo reale ai contenuti di X non è un altro lasciapassare favorevole: basti pensare a quanto successo nel 2016 con Tay, il chatbot di Microsoft che ha progettato un computer per provare a imparare il linguaggio social dei Millennials, poi l’ha collegato a Twitter e ha valutato come reagiva agli stimoli degli utenti. Più le persone inviavano commenti, foto o link, più Tay era in grado di apprendere le regole del linguaggio social, imparando a imitare un essere umano e i loro modelli di discorso. Redmond le aveva descritte come «conversazioni casuali e giocose», ma ben presto il livello delle interazioni è andato fuori controllo, provocando un enorme danno d’immagine alla compagnia. In meno di 24 ore il bot è passato da «Buongiorno mondo» a «Hitler non ha fatto niente di male». Un susseguirsi di oscenità lunghe 96 mila tweet che hanno assorbito quanto di peggio possa offrire il mondo social.

 
Insomma, sono passati tanti anni e le capacità di Grok sono decisamente superiori ma se mescoliamo l'umorismo alla Musk e il degrado social, non è uno scenario impossibile da visualizzare.

Come accedere a Grok
Grok sarà disponibile in abbonamento per gli utenti Premium di X ma è in via di sviluppo anche un’app per iOS e Android da scaricare sugli store – probabilmente a pagamento. Fino al 2024, almeno, il chatbot sarà disponibile in esclusiva negli Stati Uniti.

Precedente Post

Altri post correlati che potete gradire

App Clubhouse, come funziona il nuovo social dei messaggi vocali

App Clubhouse, come funziona il nuovo social dei messaggi vocali

Fabrizio Zoccolo

Sabato 13 Febbraio 2021

0 Commenti

Spopola anche in Italia una nuova piattaforma social tutta dedicata agli audio e organizzata in stanze tematiche. Con oltre due milioni di utenti dichiarati, disponibile solo per Apple al momentoNiente video, niente immagini, niente testo. Nell'epoca di Instagram, anche so...

Leggi tutto
Le 50 aziende che valgono di pi al mondo (con Apple al primo posto)

Le 50 aziende che valgono di più al mondo (con Apple al primo posto)

Fabrizio Zoccolo

Mercoledì 05 Maggio 2021

0 Commenti

I tempi cambiano: tecnologia e innovazione digitale dominano il mondo e l'elenco delle 50 aziende che valgono di pi sul mercato azionario stilato da Wired sulla base degli indici mondiali di Msci (fornitore di servizi finanziari) lo dimostra. La top 50 delle aziende che valgono ...

Leggi tutto